Tirreno - Lega Pro

Tra 5 secondi verrai rindirizzato alla diretta completa. Se non vuoi attendere clicca qui

Tirreno - Lega Pro

http://iltirreno.gelocal.it/regione/2014/08/03/news/il-campionato-di-lega-pro-minuto-per-minuto-1.9702771|*| URL evento: NON cancellare |*|


    Al 3' e al 4' st Pazzagli si supera due volte su Cellini, prima su una girata, poi sul colpo di testa dell'ex Albinoleffe. Nel frattempo Sbraga, atterrato in area da Romeo, viene ammonito per proteste. CARRARESE-PISTOIESE 1-1
    Iniziato il secondo tempo a Carrara. CARRARESE-PISTOIESE 1-1
    LE ALTRE - Al "Del Duca" Ascoli Picchio - L'Aquila 2-1 (6' p.t., 33' p.t. Perez, 42' s.t. Pacilli)
    FINE PRIMO TEMPO AL "DEI MARMI"
    CARRARESE-PISTOIESE 1-1 Mungo (P), Merini (C)
    PONTEDERA- In attesa di conoscere i convocati da mister Alex Covelo per l'impegno di lunedì sera, il San Marino ha reso noto il programma degli allenamenti prima del match con i granata. La squadra da venerdi si allena negli impianti sportivi di Gatteo a Mare e domani scenderà in campo per la rifinitura alle 10,30. Successivamente la partenza per la Toscana.
  • da Paolo Franzò modificato da Lega Pro - Il Tirreno 9/5/2014 10:07:21 AM
    GROSSETO. "Dovremo essere corti e molto concentrati, ma ho speranza di poter portar via qualcosa di buono domani da Teramo". Parola di mister Silva che questa mattina, prima della partenza per l'Abruzzo, si è intrattenuto con i giornalisti. Assenti i soli Berardi, Giovio e Biraschi, Silva può pescare nell'abbondanza della rosa. Dubbi? "Solo uno, in difesa, tra Mariotti e Elez".
    PONTE A EGOLA- Sarà la prima sfida in assoluto tra Prato e Tuttocuoio. Due realtà distanti soltanto 50 chilometri, mai l'uno contro l'altra fino a ora. Il Prato, infatti, è tra le formazioni più presenti nei campionati professionistici mentre i neroverdi di Ponte a Egola sono alla seconda stagione in Lega Pro. Fischio d'inizio domenica alle 16 allo stadio "Lungobisenzio" di Prato. Arbitrerà Enzo Vesprini di Macerata, coadiuvato da Abagnara e Capaldo.
    Con il Ripescaggio degli aretini la Toscana "stacca" i campani e si assesta al secondo posto tra le regioni più ricche di squadre in Lega Pro. Al primo posto troneggia la Lombardia (11 squadre), segue il Granducato con 9 e la Campania con 8.
    PONTEDERA- I tifosi granata protestano contro la carenza di biglietti per le partite in trasferta del Pontedera. I punti vendita abilitati da Bookingshow.com nella città della Vespa sono soltanto due: Public Relation Point in una traversa di Corso Matteotti e il centro Snai all'interno dell'edificio Cineplex, nel quartiere Oltrera. Ma di questi soltanto il primo è sempre disponibile alla stampa dei tagliandi, mentre alla Snai spesso gli sportivi vengono respinti per presunti problemi al sistema centrale che non permettono la vendita del biglietto. Tutti i venerdì, quando la truppa di Indiani gioca in trasferta, Public Relation Point viene preso d'assalto dai tifosi. E se il plafond a disposizione del punto vendita (250 o 500 euro) si esaurisce non è più possibile stampare tickets. E così il gestore del punto vendita, Bruno Balzano, è costretto ad assistere alla rabbia degli ultras. Il plafond è ricaricabile soltanto attraverso bonifico bancario e il venerdi pomeriggio l'operazione è impossibile. Balzano, da parte sua, consiglia ai tifosi di recarsi a comprare i biglietti non appena Bookingshow.com ne annuncia la disponibilità, in modo, se ce ne fosse bisogno, di avere tempo a disposizione per procedere con la riabilitazione del plafond.
    LEGA PRO GIRONE A - Probabilmente sarà l'Arezzo a rimpiazzare il posto lasciato vacante nel girone A con il ripescaggio del Vicenza nei cadetti. La società del presidente Mauro Ferretti è in pole position per tornare nel calcio professionistico superando la concorrenza di Catanzaro, Correggese (problemi di impianto) e Taranto. Niente derby per la nona sorella aretina che parteciperà al girone Nord.
    PISA. La squadra nerazzura sta continuando la preparazione nella nuova struttura che ospita il lavoro degli uomini di mister Braglia presso la base aeronautica dela 46° Brigata Aerea. Capitan Morrone e compagni hanno effettuato oggi una doppia seduta di allenamento, incentrata al mattino sul lavoro atletico con il pomeriggio dedicato interamente al lavoro con il pallone.

    I nerazzurri si alleneranno sul campo dell'Aeroporto Militare anche domani e venerdì pomeriggio: la partenza per la Romagna è prevista nella giornata di sabato.
    PISA. Il Collegio di Garanzia del Coni, presieduto da Franco Frattini, ha stabilito la prossima sessione di udienze, in funzione di Alta Corte, fissandola l'11 settembre prossimo alle ore 18. Lo rende noto il Coni. Questi i ricorsi che saranno esaminati: Juve Stabia/FIGC/Vicenza (Campionato Serie B); Giada Maccarese/FIGC/LND/Polisportiva Arzachena (Campionato Serie D); Pisa/FIGC/LNP Serie B/Vicenza (Campionato Serie B); Matera/FIGC/Vicenza (Campionato Serie B).
    Il Collegio ha stabilito, inoltre, che la trattazione dei ricorsi Juve Stabia, Pisa e Matera sarà riunita.

    Ha lasciato Vinovo con l'auspicio di tornarci il prima possibile. Un ciao, non un arrivederci. Al ragazzo che vuole (e deve) diventare un uomo serve un’esperienza lontano da quello che ormai era diventato il suo habitat naturale. Dal settore giovanile della Juventus alla prima squadra del Santarcangelo, in Lega Pro. Ha esordito sabato nella vicina Lucca (la famiglia vive a Torre del Lago). I romagnoli avrebbero potuto vincere, ma a sbarrare loro la strada ci ha pensato un altro viareggino, il portiere rossonero Leandro Casapieri. Per avere solo 19 anni Tavanti ha dimostrato personalità e intraprendenza. «Perché spingere è nella mia indole: preferisco attaccare, che difendere». Il perché di questa attitudine lo si capisce subito, appena Christian confessa quale sia il suo idolo: «Maicon per me è un fenomeno, il numero uno». Nella Primavera della Juventus è stato quasi sempre schierato come esterno nel 3-5-2. Guarda caso, il modulo preferito di Antonio Conte. Tavanti si è allenato con la prima squadra in svariate occasioni. La realizzazione di un sogno: «Non riuscivo a crederci, soltanto quando tornavo a casa riuscivo a rendermene conto. Da Lichtsteiner e Asamoah cercavo di carpire ed imparare qualsiasi segreto. Era un altro mondo, parallelo alla realtà. Alla Juve qualsiasi cosa chiedevi ti veniva data. E subito. La priorità non era mai il risultato ma insegnare a giocare bene». Campioni che per un ragazzo che ancora non aveva compiuto la maggiore età sembravano extraterrestri. Eppure molti di loro sapevano rendersi disponibili al dialogo. «Conservo sempre nella mente i consigli che Chiellini mi dava in allenamento. Sapeva che ero di Viareggio, per questo mi conosceva». Era però giunto il momento di lanciarsi in una nuova sfida, Santarcangelo di Romagna, Lega Pro. Tavanti guadagna da subito la fiducia del tecnico Fraschetti e la ripaga con un debutto convincente. «Pensiamo intanto a salvarci, poi vediamo se possiamo fare di più. Per giocare con continuità devo applicarmi al massimo. Spero un domani di approdare in A». Lo afferma con grinta, senza montarsi troppo la testa. Un desiderio di abbattere ogni barriera calcistica, per ripagare i sacrifici dei suoi genitori: «Tutto ciò che ho fatto è grazie a loro - dice - da bambino mi portavano ovunque. Per questo li ringrazio».
    GROSSETO - Ancora un sabato lavorativo per il Grifone di mister Silva. La Lega Pro ha ufficializzato il programma della sesta giornata ed il Grosseto giocherà appunto sabato 27 settembre alle 17 allo stadio Zecchini contro il Forlì.
    LUCCA. Lucchese impegnata all'ora di pranzo nella sesta giornata di campionato. I rossoneri saranno ospiti della Spal al Mazza di Ferrara domenica 28 settembre alle 12,30.
    PISA. La società Santarcangelo Calcio informa che è iniziata la prevendita dei biglietti per la gara in programma domenica prossima (ore 11.00) allo stadio "Romeo Neri" di Rimini.
    La tifoseria nerazzurra potrà acquistare i biglietti presso i seguenti punti vendita:
    - Solo Pisa (via Piave 22)
    - Niza s.a.s. (via Mazzini 46)

    Il prezzo del biglietto del settore ospiti è di 10.00 euro più diritto di prevendita e su disposizione della Questura di Rimini la biglietteria del settore ospiti sarà chiusa nel giorno della gara.
    PISA. Riprenderanno questo pomeriggio gli allenamenti del Pisa 1909 reduce dal successo al debutto in campionato contro il Teramo e atteso domenica prossima dal confronto esterno con il Santarcangelo: una gara che si giocherà sul neutro di Rimini e nell'insolito orario dele 11.00 di mattina.
    I nerazzurri inizieranno a prepararsi per la trasferta in terra romagnola sul nuovo campo di allenamento situato all'interno dell'Aeroporto Militare di Pisa: il Pisa 1909 ha infatti siglato con la 46esima Brigata Aerea, una delle più importanti realtà della città, che consentirà a capitan Morrone e compagni di sfruttare le ottime strutture della base di San Giusto.
    Il Pisa resterà ovviamente a lavorare all'interno della base secondo il programma standard disegnato dallo staff tecnico: unici assenti giustificati Marco Frediani e Filippo Costa impegnati con la nazionale under 20 di mister Evani attesa domani da una sfida internazionale in Germania.
    Oggi alle 19 scadono i termini per la domanda di ripescaggio in Lega Pro, per individuare la sessantesima squadra, in sostituzione del Vicenza ripescato in B. Il verdetto sarà reso noto giovedì. In posto spetta a una società di serie D, Arezzo e Taranto in pole position, mentre Correggese e Akragas, che presenteranno domanda appaiono svantaggiate per essere già state escluse nella precedente selezione per problemi di impianti. Ovviamente, come detto, la squadra scelta andrà nel girone A, al posto del Vicenza. Qualora nessuna società di D avesse i criteri giusti, il ripescaggio andrebbe a una ex società di serie C2, in questo caso il favorito è il Poggibonsi. Dall'Eccellenza alla D salirà invece il Rieti (in vantaggio sul Sondrio) e nel caso di promozione di Poggibonsi o Arezzo, il Rieti verrebbe nel girone delle toscane.
    Della Latta: "Le immagini sono chiare, non ho fatto niente. Ho solo saltato per colpire di testa."
    CARRARA. Dopo la beffa Juan Antonio la Carrarese rimedia la situazione ingaggiando l'attaccante Riccardo Musetti. Il centravanti classe '83, carrarese doc, era aggregato con la squadra azzurra gia da diversi giorni.
    Si è chiuso il posticipo della prima giornata in Lega Pro girone B: Forlì batte Reggiana 1-0. Vano assalto nel finale dei granata, che colpiscono un palo con Ruopolo e si vedono annullare successivamente un gol. Decide la disputa la rete di Docente nel primo tempo. 
    CARRARA. Sfuma l'operazione Juan Antonio. Il Parma ha girato in prestito l'attaccante argentino alla FeralpiSalò.
    Nuovo colpo messo a segno dal Grosseto: arriva anche il difensore classe 1992 Salvatore Monaco.
    PONTEDERA- Nella terza giornata di Lega Pro il Pontedera farà visita all'Ancona domenica 14 settembre alle 12,30. Due ore più tardi al "Mannucci" di Pontedera il Tuttocuoio ospiterà l'Ascoli. Dopo il turno infrasettimanale del 17 settembre i granata andranno a Lucca: derby fissato sabato 20 alle 16. Alle 14,30 del giorno successivo Tuttocuoio-L'Aquila.
    CARRARA. Ufficializzate le date e gli orari delle gare della Carrarese valevoli per 3°, 4° e 5° giornata di campionato.
    Ecco il programma:
    3° giornata: sabato 13 settembre, San Marino – Carrarese, ore 16:00.
    4° giornata: mercoledì 17 settembre, Carrarese – Grosseto, ore 20:45.
    5° giornata: domenica 21 settembre, Forlì – Carrarese, ore 11:00.
    LUCCA. Ecco il calendario delle prossime tre partite della Lucchese reso noto dalla Lega Pro: Lucchese-Savona domenica 14 settembre stadio Porta Elisa ore 16; Prato-Lucchese mercoledì 17 settembre stadio Lungo Bisenzio ore 16; Lucchese-Pontedera sabato 20 settembre stadio Porta Elisa ore 16
    PONTEDERA - In attesa del posticipo di questa sera alle 20,45 tra Forlì e Reggiana, sono soltanto 3 le squadre a punteggio pieno nel girone B di Lega Pro: Pisa, Ascoli e Pontedera. Una particolarità che contraddistingue il girone delle toscane, al momento quello con la testa della classifica più "snella".

    Lo striscione della curva Nord per sostenere la squadra dopola beffa-ripescaggi

    PISA. Informazione utile per tutti gli abbonati.
    In occasione della partita d’esordio di sabato 30 agosto, alcuni abbonati hanno avuto problemi per accedere al proprio settore e anche al proprio posto. Per accedere allo stadio è necessario presentarsi al prefiltraggio prima, e al tornello successivamente, con la propria Fidelity Card (la tessera arancione per intendersi) o con la provvisioria se non si fosse ancora ricevuta, e un valido documento di identità. Sul retro della Fidelity Card si trova appunto il codice a barre che permetterà l’accesso una volta letto dal tornello. Come si nota facilmente però sulla medesima Fidelity Card non ci sono scritti gli estremi del posto (Scala – Fila – Posto). Questi dati sono solo ed esclusivamente sul TAGLIANDO SMATERIALIZZATO DI PRENOTAZIONE. Come consigliato a tutti gli abbonati alla stipula, è sempre bene avere con se anche il Tagliando, per non incorrere in problemi o ritardi nella ricerda del proprio posto e per non occupare il posto acquistato da altri tifosi.
    Per i tifosi abbonati in tribuna, è consigliato portarsi dietro il tagliando smaterializzato per far controllare anche al personale preposto alla sicurezza il regolare accesso suddiviso tra tribuna superiore e inferiore.
    PISTOIA. Lucarelli gioca la carta Frugoli al posto di Ciciretti per cercare di recuperare sull'Ascoli con altri 6' più recupero da giocare
  • da Pasquale Petrella - Il Tirreno modificato da Lega Pro - Il Tirreno 8/31/2014 3:36:37 PM
    PiSTOIA. Ascoli in gol su rigore con Perez dopo fallo ingenuo di Pazzagli. 0-1

    Il Pontedera in campo per il riscaldamento

    PISTOIA. Al 20' della ripresa, sullo 0-0, Lucarelli sostituisce Mungo con Saric

    Ecco le formazioni ufficiali di Spal-Pontedera, al "Paolo Mazza" di Ferrara manca poco più di mezz'ora al fischio di inizio

    PISTOIA. È iniziato il secondo tempo di Pistoiese-Ascoli e c'è subito una occasionissima per gli arancioni ma Frascatore non trova la porta da due passi. (0-0).
    PISTOIA. Brivido per la Pistoiese, al 17' Pirrone da trenta metri colpisce la traversa. Ma la risposta è subito pronta e al 19' è il legno della traversa dell'Ascoli a vibrare su colpo di testa di Calvano. (0-0)
    PISTOIA. Mungo non riesce ad approfittare di una corta respinta della difesa dell'Ascoli su tiro rasoterra di Ciciretti e calcia alto. Siamo al 10' pt

    Ecco le formazioni che stanno per dare vita a Pistoiese-Ascoli

    Nutrita la tifoseria dell'Ascoli arrivata allo stadio Melani di Pistoia

    La tribuna dei tifosi della Pistoiese comincia a riempirsi.

    GROSSETO - Non cambia il risultato allo Zecchini. Il Pro Piacenza a sei minuti dal termine continua a condurre per 1-0. Il Grosseto sostituisce al 38' Albertini con Boccardi.
    GROSSETO - Prima sostituzione per il Pro Piacenza al 25': esce Carboni entra Pasano. Al 26' altra occasione per il Grosseto. Gran botta centrale
    di Torromino,ma Iali risponde presente deviando con i pugni
    seconda sostituzione per il Grosseto al 21': esce Gambino, ancora a corto di preparazione, ed entra Masia
    GROSSETO - Grosseto vicino al pareggio al 20' sul colpo di testa di Giovio servito da Finazzi, ma Iali compie un miracolo e toglie la palla da sotto la traversa.
Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform