Tirreno - Lega Pro

Tra 5 secondi verrai rindirizzato alla diretta completa. Se non vuoi attendere clicca qui

Tirreno - Lega Pro Live

http://iltirreno.gelocal.it/regione/2014/08/03/news/il-campionato-di-lega-pro-minuto-per-minuto-1.9702771|*| URL evento: NON cancellare |*|


  • PISTOIA - Dovendo riassumere in una sola parola la sfida tra Arzachena e Pistoiese, sceglieremmo "peccato" . Sì, perché gli arancioni si confermano squadra abbonata ai pareggi, centrando in Sardegna l'ottavo ics in 15 gare: un punto condito da tanti rimpianti, visto l'andamento della gara in terra isolana.
  • CARRARA - Una vittoria con largo punteggio, ma ottenuta anche soffrendo e quindi dal doppio valore. La Carrarese liquida solo nel finale il valoroso Pontedera che, dopo aver dimezzato le distanze e addirittura sfiorato il pareggio, si scioglie alla distanza; brilla il neo entrato Tavano, autore di micidiale doppietta.
  • LUCCA - Alla vigilia del match lo avevamo detto: serve un altro miracolo dopo quelli con Alessandria e Arzachena. Passi per una Lucchese ad handicap e con gli uomini contati al fischio d'inizio (7 titolari assenti), ma quando dopo 33' finisci in dieci e sei sotto di un gol allora non c'è Santo che tenga. La sconfitta è inevitabile e il rischio della goleada dietro l'angolo.
  • GAVORRANO - Ripiomba all'ultimo posto in classifica il Gavorrano. Nella gara che poteva rappresentare una decisiva svolta, i rossoblù subiscono invece la rete della beffa per 1-0 dalla Pro Piacenza in zona Cesarini da un ex Grosseto, Danilo Alessandro.
  • PISA - In una sola partita il Pisa abbatte una serie di record e di tabù: torna a vincere in C contro il Livorno dopo quarant'anni, vede il primo gol casalingo del suo bomber Eusepi, infligge alla capolista il primo stop stagionale e diventa la squadra italiana - fra serie A, serie B e serie C - con la più lunga striscia positiva, ovvero 15 gare consecutive senza sconfitte dopo il ko alla prima giornata contro l'Olbia.
  • PONTEDERA - Sale la tensione per l'appuntamento di stasera, ore 20,30, che vedrà i granata di mister Ivan Maraia impegnati allo Stadio dei Marmi contro i gialloazzurri della Carrarese. Il Pontedera, per l'occasione, dovrà fare a meno di molti giocatori.
  • PRATO - Obiettivo tre punti per uscire dall'ultimo posto in classifica per il Prato nel match contro l'Olbia sul neutro di Pontedera alle 14,30. Tanti gli assenti tra cui anche Tchanturia oltre a Polo, e Gargiulo con Ghidotti e Orlando che andranno in panchina. Dopo la sonora sconfitta con la Giana Erminio per 5-0 e l'affermazione in Coppa Italia conte la Reggiana la formazione biancazzurra deve cercare una prestazione eccelsa per vincere e tornare a sorridere in campionato.
  • PISTOIA - Per la prima volta nella sua storia la Pistoiese oggi affronterà l'Arzachena, squadra sarda neopromossa in Serie C ma non per questo intimorita dalla nuova categoria e da avversari di spessore. Si gioca al "Nespoli" di Olbia alle 16.30 perché la squadra di mister Giorico non ha uno stadio adeguato alla terza serie dove, in questi due anni, contro la squadra gallurese la Pistoiese ha ottenuto una vittoria ed un pari in due viaggi.
  • CARRARA - Dopo due trasferte consecutive questa sera la Carrarese torna questa sera allo stadio dei Marmi contro il Pontedera (fischio d'inizio alle ore 20,30). Gli azzurri non conquistano i tre punti dalla 12^ giornata del 6 novembre contro l'Alessandria e negli ultimi tre turni è arrivato un solo punticino col pareggio di Piacenza.
  • LUCCA - La Lucchese vuole continuare a stupire. Vincere con il Giana Erminio sarebbe un'altra impresa considerando le assenze ed una squadra falcidiata dagli infortuni e senza Fanucchi, il trascinatore, l'uomo in più e il goleador con sei reti. Giovanni Lopez non ama piangersi addosso e punta sul carattere e il cuore che, insieme ad un gioco collaudato, ha permesso di superare Alessandria ed Arzachena.
  • GAVORRANO - Novanta minuti per cambiare le prospettive di un intero campionato. Oggi alle 14,30 allo stadio Carlo Zecchini (biglietti sempre in vendita), il Gavorrano contro la Pro Piacenza, nella 16ª del girone A della serie C, gioca una partita dall'alto valore pratico.
  • PISA - Mister Pazienza giocherà il suo primo derby con un Pisa al gran completo. Il giovane allenatore nerazzurro ha recuperato Alessandro De Vitis, tenuto a riposo a Piacenza più per precauzione che per qualcosa di grave, ma anche Iacopo Cernigoi e soprattutto Maikol Negro che durante la rifinitura a porte aperte si è messo in particolare evidenza.
  • LIVORNO - Tutti a disposizione. Sono ventiquattro i giocatori convocati da Sottil per il derby di questo pomeriggio. Tra loro ci sono anche gli ex infortunati Pirrello e Bruno che si sono lasciati alle spalle gli acciacchi rimediati in occasione di Livorno-Viterbese. Tra i due, quello più vicino alla maglia da titolare è il difensore che sembra avvantaggiato rispetto a Lorenzo Gonnelli.
  • LIVORNO - Nell'unico allenamento a porte aperte, Sottil ha mostrato ben poco. Dopo il riscaldamento, gli schemi e gli esercizi con la palla, infatti, il Livorno ha svolto una partitella, ma il tecnico di Venaria Reale ha voluto mescolare le carte per non far trapelare nessuna informazione che potesse essere utile ai nerazzurri.
  • PISA - Vigilia del derby in casa nerazzurra: il tecnico Michele Pazienza parlerà poco dopo le 13 con i giornalisti, poi via, alle 14.30, all'allenamento a porte aperte all'Arena. «Saremo presenti e ci faremo sentire, come sempre, alla nostra maniera...», dicono i Gruppi della curva Nord Maurizio Alberti.
  • PONTEDERA - Giorno di vigilia per il Pontedera, che si prepara alla sfida con la Carrarese di mister Silvio Baldini. La formazione granata, reduce dalla vittoria in Coppa Italia contro i rossoneri della Lucchese, nonostante il passaggio del turno, non può certo lasciarsi andare ai festeggiamenti.
  • PRATO - Una vittoria che fa morale. L'affermazione conquistata in Coppa contro la Reggiana e sicuramente un buon viatico anche per il campionato dove i biancazzurri sono da due mesi alla ricerca della loro seconda vittoria.Ci riproveranno domani a Pontedera contro l'Olbia, formazione delle zone nobili della classifica, dall'alto del suo quinto posto in coabitazione con la Lucchese.
  • PISTOIA - Non ce la fa Jonathan Rossini a partire per la Sardegna: è questa la notizia che viene fuori dall'ultimo allenamento sostenuto dalla Pistoiese in sede. Questa mattina alle 8, 30, infatti, gli arancioni si sono mossi in pullman alla volta di Roma Fiumicino da dove partiranno per raggiungere Olbia: al "Nespoli" si giocherà il match di domani contro l'Arzachena e per l'ex Livorno e Sassuolo non c'è stato niente da fare.
  • CARRARA - Dopo la sconfitta contro il Gavorrano parte l'operazione riscatto in casa Carrarese. Alla vigilia della gara in notturna contro il Pontedera (fischio d'inizio alle ore 20,30), mister Silvio Baldini interviene dalle pagine del sito ufficiale di piazza Vittorio Veneto, chiedendo agli azzurri una prestazione importante di fronte al proprio pubblico.
  • LUCCA - Lucchese avanti tutta. Nonostante la lunga lista di assenze (ben 9 infortunati e Fanucchi squalificato) la formazione rossonera cerca la terza vittoria consecutiva contro il Giana Erminio per provare a continuare la serie positiva (11 punti in cinque gare, tre vittorie e due pareggi) e mantenere il quinto posto e la zona playoff.
  • GAVORRANO - Vigilia piena di pensieri in casa Gavorrano: domani allo Zecchini i rossoblù, fischio d'inizio alle 14,30, giocano forse uno degli incontri più importanti dell'anno: contro la Pro Piacenza è vietato sbagliare.I minerari in netta risalita e ora non più nella scomoda posizione di fanalino di coda (con la vittoria sulla Carrarese minerari saliti a 10 punti, fermo a 8 il Prato e a 12 invece c'è proprio la Pro Piacenza) con un altro risultato pieno intravedono addirittura la quota salvezza.
  • PONTEDERA - Coppa Italia maledetta per il Pontedera. Sul campo sono arrivati la vittoria con la Lucchese e l'approdo agli ottavi di finale, ma il bollettino che arriva dall'infermeria è da brividi. Mastrilli oggi si sottoporrà a una risonanza, ma con ogni probabilità, ha riportato la lesione del legamento crociato del ginocchio: starà fuori per almeno sei mesi.
  • PRATO - La Lega di serie C ha diramato gli orari delle gare di campionato da dicembre a febbraio per il Prato. Le prime due in dicembre: Arezzo-Prato (domenica 3 dicembre si gioca alle 18,30), 18° giornata: Prato-Pontedera (domenica 10 dicembre ore 18,30),
  • PISTOIA - Una novità di non poco conto entra a gamba tesa in casa Pistoiese: secondo le indiscrezioni che arrivano da Empoli, e non smentite dall'Us, l'attuale responsabile del settore giovanile arancione, Andrea Innocenti, è in procinto di firmare un contratto triennale che lo riporterebbe in quella che è la sua società d'origine e dove si è affermato nel mondo del calcio.
  • PISA - «Cari tifosi, la proprietà del Pisa Sporting Club è, suo malgrado, ben a conoscenza dello "stato di salute precaria" in cui versa l'Arena Garibaldi dal giorno in cui, per la prima volta, si è recata allo stadio per un sopralluogo prima della acquisizione della società».
  • da Lega Pro - Il Tirreno modificato da Lega Pro - Il Tirreno 11/24/2017 7:56:28 AM
    15^ giornata 
    Sabato 18 
    14.30 Arzachena-Lucchese 1-2
    Domenica 19 
    14.30 Alessandria-Viterbese 1-3, Arezzo-Cuneo 2-0
    16.30 Giana Erminio-Prato 5-0, Livorno-Olbia 2-1, Pistoiese-Piacenza 2-1, Pontedera-Monza 0-0 
    18.30 Gavorrano-Carrarese 2-0
    Lunedì 20 
    20.45 Pro Piacenza-Pisa 0-3
  • CARRARA - Parola d'ordine in casa azzurra: dimenticare Grosseto ed il Gavorrano e gettarsi mentre e cuore al prossimo appuntamento ovvero la gara interna di domenica prossima ai Marmi con il Pontedera. Intanto molte soiddisfazioni arrivano dal Settore giovanile con Daniele Ficagna che si sta dimostrando davvero all'altezza del comito assegnatogli.
  • LUCCA - È un pubblico da playoff quello Porta Elisa, con un balzo in avanti di tre posizioni rispetto alla stagione passata, dal settimo al quarto posto, per quanto riguarda gli spettatori.Quando manca ancora una partita casalinga al termine del girone di andata la media-spettatori è di 2.569 nelle gare interne.
  • GAVORRANO - È in programma alle 14,30 di domenica allo Zecchini di Grosseto la sfida fra Gavorrano e Pro Piacenza, gara valida per la 16° giornata del campionato di serie C girone A.In origine il match si doveva giocare alle 16,30, ma la comunicazione ufficiale della Lega Pro, insieme alla designazione della terna arbitrale, ha tolto ogni dubbio.
  • LIVORNO - Se il derby si giocasse sugli spalti, i livornesi lo avrebbero già vinto prima ancor del fischio d'inizio. Chi ha preso un'ora di permesso al lavoro, chi si è presentato mentre i figli erano a scuola, chi ha disertato le lezioni all'università. Tutti volevano essere presenti al Picchi per dare la carica alla squadra prima della partitissima di domenica.
  • Coppa Italia Serie C: Ac Reggiana - Ac Prato 1-2 Interviste post partita fb.me/8XowpUT56

  • PRATO - Il Prato supera la Reggiana e passa il turno. «Iil risultato fa morale e permette di far giocare tutti - dice mister Pasquale Catalano - entrambe le squadre avevano tanti giovani ma vincere è sempre importante in un momento come questo. Noi continuiamo a lavorare e poi vedremo». Rozzi è stato decisivo: « Sono contento del gol e ringrazio Liurni del passaggio - dice Rozzi - era importante vincere dopo la gara di domenica scorsa. Vuol dire che siamo vivi e ce la possiamo fare».
  • PISTOIA - Un mese che farà capire cosa potrà essere da grande la Pistoiese: cinque partite che porteranno alla fine del 2017 lasciando poi spazio alla lunga pausa prevista dal campionato, visto che dal 30 dicembre si tornerà in campo il 21 gennaio 2018, ed agli eventuali movimenti nel mercato di riparazione. Cinque partite che si preannunciano combattute e con squadre che fanno parte della fascia alla quale appartiene la Pistoiese.
  • PISA - Il derby Pisa-Livorno di domenica 26 novembre (ore 14.30) sarà trasmesso in diretta su Rai 3. La notizia arriva dall'ufficio stampa del Livorno.La richiesta di trasmettere il derby sulla tv di Stato per motivi di ordine pubblico era stata fatta dal prefetto di Pisa la scorsa settimana. La diretta sarà assicurata sulle province di Pisa e Livorno e probabilmente in tutta la regione.
  • CARRARA - Un punto nelle ultime tre partite e una classifica che si fa sempre meno affascinante. Ora è il momento del riscatto. La voglia di riprendersi i tre punti non manca alla Carrarese di mister Silvio Baldini, che domenica sera è attesa dall'impegnativo esame contro il Pontedera.
  • LUCCA - Quando ormai i supplementari sembravano la soluzione più logica, ecco arrivare il diagonale di Bonaventura che manda il Pontedera agli ottavi col Prato e la Lucchese fuori dalla Coppa Italia. Una gara dai due volti. Compassata nel primo tempo, vivace nella ripresa con i padroni di casa che hanno lasciato molti titolari in panchina o in tribuna e gli ospiti che, invece, soltanto parzialmente hanno utilizzato i rincalzi (Di Masi, Razzanelli, Bragadin e Russo). Inizio in sordina.
  • GAVORRANO - Si è chiusa l'avventura in maglia Gavorrano di uno dei bomber più prolifici della storia recente rossoblù: Angelo Lombardi, il fantasista, il goleador trascinatore di tante vittorie, 44 reti in 117 garecon i minerari in 4 stagioni al Malservisi-Matteini, ieri ha rescisso il contratto che lo legava con la società della famiglia Mansi.
  • LIVORNO - Gli scaramantici saranno sollevati: le ultime due volte che fu allestito un maxi-schermo, il Livorno tornò in piazzale Montello con le ossa rotte. Il 17 giugno 2001 da Como, gara-due di finale playoff, con la porta stregata di quel Brunner che ancora ci ricordiamo, la traversa di Scichilone e il gol, anzi l'autogol di Geraldi al 17' del secondo tempo supplementare che mise il sigillo alla condanna all'ennesimo anno di serie C.
  • DESIGNAZIONI ARBITRALI TURNO 16 GIRONE A

    ARZACHENA vs PISTOIESE (Domenica Ore 16:30): Francesco Luciani di Roma 1 (Barone-Rizzotto)
    CARRARESE vs PONTEDERA (Domenica Ore 20:30): Davide Miele di Torino (Fontemurato-Berger)
    GAVORRANO vs PRO PIACENZA (Domenica Ore 14:30): Matteo Gualtieri di Asti (Amantea-Donato)
    LUCCHESE vs GIANA ERMINIO (Domenica Ore 16:30): Matteo Gariglio di Pinerolo (Angotti-Baldelli)
    PIACENZA vs ALESSANDRIA (Venerdì Ore 20:45): Pierantonio Perotti di Legnano (Zingrillo-Graziano)
    PISA vs LIVORNO (Domenica Ore 14:30): Luca Massimi di Termoli (Rossi-Affatato)
    PRATO vs OLBIA (Domenica Ore 14:30): Nicola De Tullio di Bari (Massimino-Gualtieri)
    ROBUR SIENA vs AREZZO (Domenica Ore 20:30): Giampaolo Mantelli di Brescia (Dell'universita'-Rabotti)
    VITERBESE vs CUNEO (Domenica Ore 14:30): Vincenzo Valiante di Salerno (D'elia-De Chirico)
  • PONTEDERA - Una buona e una cattiva notizia. Questo il day-after in casa granata dopo il match casalingo contro il Monza: da una parte, mister Maraia e i suoi giocatori possono essere più che soddisfatti del punticino strappato a una squadra, quella lombarda, che ha dimostrato di essere non a caso subito in piena corsa per gli spareggi promozione; dall'altra, però, il brutto stop subito da Pesenti.
  • PISA - File pomeriggio al Pisa Point e caccia al biglietto on line per il derby delle polemiche. La capienza dell'Arena resta ridotta, ma ieri la prevendita iniziata alle 15 è andata particolarmente bene. Il "derby dimezzato" non ha fermato chi non vuole mancare all'appuntamento di domenica prossima, così nel giro di poche ore sono stati venduti oltre 3.300 biglietti.
  • PRATO - Prato in campo questo pomeriggio alle 14,30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro la Reggiana per il turno di Coppa Italia serie C, sedicesimi di finale in gara unica. I biancazzurri affrontano questo impegno in un momento difficile, con la squadra di Catalano che dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa a Giana è solitaria al'ultimo posto della classifica.
  • PISTOIA - Se c'è chi i gol li fa, come Franco Ferrari, allo stesso modo la copertina se la merita anche chi i gol li evita, come Andrea Zaccagno. Il ventenne portiere della Pistoiese, e titolare della Nazionale Under20, sta disputando una stagione molto importante: di proprietà del Torino, l'estremo difensore sa che si gioca la chance importante per iniziare da Pistoia una salita verso l'alto che lo potrebbe portare anche in Serie A.
  • CARRARA - La Carrarese ha ripreso gli allenamenti in vista dell'impegno di domenica sera contro il Pontedera (20,30). Contro i granata di mister Maraia e di fronte al proprio pubblico, la squadra avrà un'occasione importante per archiviare alla svelta la delusione di Grosseto, ma servirà una Carrarese diversa, più efficace in attacco, e più quadrata nel gioco senza palla.
  • LUCCA - Undici punti in cinque partite, quinto posto in classifica nonostante una rosa ridotta all'osso con sei titolari ko e costruita con il quint'ultimo budget della categoria, un gioco spumeggiante e propositivo che appassiona e diverte i circa duemila tifosi che hanno ritrovato il piacere di venire allo stadio.
Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform