Tirreno - Lega Pro

Tra 5 secondi verrai rindirizzato alla diretta completa. Se non vuoi attendere clicca qui

Tirreno - Lega Pro Live

http://iltirreno.gelocal.it/regione/2014/08/03/news/il-campionato-di-lega-pro-minuto-per-minuto-1.9702771|*| URL evento: NON cancellare |*|


  • PISA. Allenamento pomeridiano sul campo di San Giuliano per la squadra di mister Braglia che si sta avvicinando a grandi passi al difficile e stimolante impegno di Coppa Italia contro il Carpi, in programma domenica prossima all’Arena (ore 20.30): in palio ci sarà il passaggio al terzo turno della Tim Cup e soprattutto la sfida in campo esterno all’Atalanta. Per proseguire nel lavoro di preparazione lo staff tecnico nerazzurro ha organizzato una amichevole in famiglia contro la formazione Berretti di mister Amoroso: si è trattato di un test importante durante il quale tutti i calciatori nerazzurri a disposizione sono ruotati sul terreno di gioco.
    Domani, giorno di Ferragosto, nessun riposo per i nerazzurri che saranno impegnati in una doppia seduta sul terreno di San Giuliano. Sabato pomeriggio poi tradizionale rifinitura prima di raggiungere il ritiro pre-gara.
  • MERCATO - Secondo indiscrezioni Lorenzo Degeri, centrocampista classe '92 di proprietà della Cremonese sarebbe vicinissimo a vestire la casacca della Lucchese.
  • COPPA ITALIA LEGA PRO: a fine primo tempo Pistoiese - Carrarese 0-0. Azzurri in dieci per espulsione di Benassi.
  • da Lega Pro - Il Tirreno modificato da Lega Pro - Il Tirreno 8/14/2014 4:48:12 PM
    GROSSETO. Enrico Ceniccola, rappresentante del gruppo che sta rilevando il Grosseto Calcio, è stato un guardalinee di serie A fino al 2006, nonché tra gli imputati al processo Calciopoli, poi assolto sia in primo grado che in via definitiva. Si ricorda particolarmente la sua testimonianza, rilasciata nell'aula del Tribunale di Napoli nel gennaio del 2011, in cui parlò apertamente dei regali fatti agli arbitri e ai propri collaboratori da Inter e Milan, oltre che dalla Juventus. "Dall’Inter - disse Ceniccola -  ricevevamo abbigliamento e borsona della Nike, orologio e in tutte le gare un maglione di cashemire". Ecco il video della sua dichiarazione che si trova su YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=2elngd744EY 
  • Coppa Italia Lega Pro Pistoiese-Carrarese: gli ospiti di Remondina sono in dieci vista l'espulsione di Benassi, squadre ancora ferme sullo 0 a 0.
  • GROSSETO. L'avvocato Federico Bagattini, a capo del gruppo che ha acquistato il Grosseto Calcio, è stato uno dei legali difensori dell'agente di polizia Luigi Spaccarotella nel processo per la morte del tifoso della Lazio Gabriele Sandri, che fu ucciso da un colpo di pistola l'11 novembre 2007. A sparare il colpo fu proprio Spaccarotella, condannato in via definitiva a 9 anni e 4 mesi di reclusione, e in più a un ingente risarcimento allo Stato. L'avvocato Bagatitni, assieme al collega Francesco Molino, presentò ricorso contro la condanna per omicidio volontario, sostenendo invano che si trattasse di omicidio colposo.

  • Pistoiese-Carrarese saluto squadre (pagina fb Pistoiese)

  • Fumata bianca per la cessione del Grosseto Calcio, che passa nelle mani di Enrico Ceniccola, guardalinee di serie A fino alla stagione 2006, rappresentante di un gruppo che fa capo all’avvocato fiorentino Federico Bagattini, che potrebbe diventare il nuovo presidente dell’Us Grosseto dopo la riunione convocata per sabato e che negli ultimi due mesi ha lavorato al fianco di Camilli per l’acquisto del sodalizio biancorosso.
    L’atto notarile è stato effettuato nella sede dell’Ilco, ad Acquapendente, in un clima di massima cordialità. Il patron biancorosso, che lascia la Maremma dopo quattordici stagioni (sei delle quali con la squadra in serie B), è apparso sereno, convinto di aver messo la società nelle mani giuste. Il passaggio delle quote da Vincenzo e Luciano Camilli ai nuovi soci avverrà il 22 o 23 agosto, al rientro dalle ferie dei figli del Comandante. Fino a che il passaggio non sarà completato Luciano Cafaro rimarrà l’amministratore delegato.
  • formazioni Pistoiese-Carrarese

  • #legapro: è ufficiale, Camilli ha venduto il Grosseto al commercialista romano ed ex guardalinee Enrico Ceniccola
  • DESIGNAZIONI ARBITRALI COPPA ITALIA 
    Cittadella-Pontedera (sabato 16 ore 20.30): Fabbri (Lo Cicero, Bellutti) 
    Bologna - L’Aquila (domenica 17 ore 21.): Minelli (De Troia, Di Francesco)
    Pisa-Carpi (domenica 17 ore 20.30): Rossi (Tolfo, Mondin) 
    Bari-Savona (domenica 17 ore 21): Sacchi (Segna, Cangiano)
  • PISTOIESE: Questi i diciotto convocati da mister Lucarelli per la gara di Coppa contro la Carrarese: Pazzagli, Olczack, Pasini, Di Bari, Mungo, Vassallo, Ciciretti, Falzerano, Romeo, Frascatore, Calvano, Celiento, Frugoli, Tripoli, Falasco, Bicchi, Poggi, Barontini.
  • DESIGNAZIONI ARBITRALI COPPA ITALIA LEGA PRO
    Pistoiese-Carrarese (oggi ore 18): Rapuano di Rimini (Tamburini di Faenza – Biasini di Cesena) Ancona-Gubbio (oggi ore 18): Di Martino di Teramo (D’Alberto e Giuliani di Teramo) 
    Spal-Forlì (venerdì 15 ore 20.30): Schirru di Nichelino (Zancanar di Treviso, Nocenti di Padova) Grosseto-Tuttocuoio (sabato 16 ore 20.30): Forneau di Roma (Pellegrini di Roma, Menicacci di Viterbo) 
    Pavia-Pro Piacenza (sabato 16 ore 18): Sprezzola di Mestre (Locatelli di Novara, Affatato di  Vco)
  • Questi i 19 convocati dal mister della Carrarese Gian Marco Remondina, in vista del match di Coppa Italia Lega Pro, che si giocherà oggi pomeriggio alle ore 18 allo stadio Melani di Pistoia contro la Pistoiese.
    Ecco la lista dei convocati.
    PORTIERI: Calderoni, Zanotti
    DIFENSORI: Battistini, Sbraga, Teso, Benassi, Gusu, Gorzegno
    CENTROCAMPISTI: Gherardi, Brondi, Belcastro, Castagnetti, Pedone, Beltrame, Disabato, Gnahore
    ATTACCANTI: Ademi, Cellini, Merini.
  • La Carrarese sarà presentata sabato 23 agosto in piazza D'Armi (piazza Gramsci) in occasione della Notte Bianca di Carrara. Così sottolinea l'ex giocatore azzurro Andrea Pasquini, presidente della Carrarese Calcio: "Abbiamo deciso di abbracciare anche noi la cittadinanza di Carrara, presentando ufficialmente la squadra, patrimonio e orgoglio di questa città, proprio in concomitanza con la "Notte Bianca". Durante la serata sfileranno tutte le squadre che compongono Carrarese Calcio 1908: dall'attività di base, al settore giovanile, fino alla prima squadra. Inoltre il tentativo di rendere realizzabile e continuativo il percorso di crescita della società e del territorio ha permesso al Patron Gianluigi Buffon di individuare dei "compagni di viaggio" di valore, credibilità e prestigio come Banca Mediolanum, importante partner commerciale per la prossima stagione e che sarà al nostro fianco in tutti gli eventi principali della vita sociale (compresa la presentazione della squadra del prossimo 23 agosto) della Carrarese Calcio 1908. Nello specifico Banca Mediolanum, oltre alla sponsorizzazione della società, metterà a disposizione dei nuovi clienti condizioni bancarie vantaggiose e organizzerà una serie di eventi specifici aperti a tutti, che spazieranno dall'educazione finanziaria dei ragazzi all'analisi della situazione macroeconomica dell'area euro, per passare alle innovazioni tecnologiche, all'importanza del passaggio generazionale e della tutela patrimoniale". Appuntamento a sabato 23 agosto 2014 dalle ore 21
  • Il sito tedesco transfermarkt nella sua pagina italiana, nella classifica delle squadre del girone B per valore complessivo della rosa, pone il Pisa al primo posto con 5,48 milioni di euro.

    Ecco la classifica completa: Ac Pisa 1909 5,48 milioni di euro; Ascoli Picchio 4,38; Prato 4,38; Pistoiese 1921 4,15; L'Aquila Calcio 4,03; Spal 3,38; Città di Pontedera 3.13; Reggiana 1919 2,93; Teramo Calcio 2,78; San Marino Calcio 2,78; Ancona 2,68; Forlì Calcio 2,53; Carrarese Calcio 2,30; Santarcangelo Calcio 2,20; Savona FBC 1,75; Gubbio 1910 1,55; Pro Piacenza 1919 1,45; Lucchese 1905 1,28; Tuttocuoio 1,20; Grosseto 1,15. Il valore medio delle squadre del girone è di 2,774 milioni di euro.

    Fra i nerazzurri, il giocatore col valore più alto del cartellino è Arma (450mila euro) seguito da Misuraca (400mila), Stanco (300mila), Napoli (350mila), Dicuonzo (325mila) e Sini (275mila).

    L’età media della rosa attuale è di 24,7 anni (la media del girone è di 23,3 anni).

    I due giocatori più quotati del girone, in prospettiva di mercato non sono però nerazzurri: si tratta di Giammario Piscitella della Pistoiese, ala sinistra in prestito dalla Roma, e di Lorenzo Tassi, trequartista del Prato in prestito dall’Inter, entrambi quotati 800mila euro.

    Nel girone A la squadra più quotata è il Vicenza (4,1 milioni); nel girone C due squadre sono più quotate del Pisa: Benevento (5,78 milioni di euro) e Lecce (5,73). C’è poi la Reggina la cui rosa è valutata 5,25 milioni. Nel girone C anche l’uomo-mercato più caro della Lega Pro: l’attaccante del Lecce Memushaj, ex Carpi, che da solo vale 1,4 milioni.

    Torniamo al Pisa: l’anno scorso di questi tempi era valutato 3,43 milioni di euro, quindi il valore della rosa sarebbe aumentato del 59,9%..
  • FERRARA - Presentazione ufficiale ieri allo stadio “Paolo Mazza” del nuovo acquisto della Spal, il terzino sinistro Matteo Legittimo. L'esterno di proprietà del Parma (società con la quale ha un contratto di 4 anni) e che ha giocato la scorsa stagione a Grosseto, arriva a Ferrara con la formula del prestito. Poi e' stato il momento di Legittimo di presentarsi raccontando anche le ultime fasi della trattativa: «Sono felicissimo di essere qui. Non so se il Parma avesse preso accordi con altre società, so che c'era un interessamento della Paganese ma quando c'è stata la possibilità di venire in una piazza importante come quella di Ferrara e alla Spal non ci ho pensato un momento. Ricordo il grande pubblico di Ferrara in uno Spal-Salernitana in cui vincemmo davanti ad un cornice davvero importante. Ecco, per me ragazzo del Sud quello scenario è stimolante».  Intanto la società si trova costretta a gestire l’imbarazzo del proprio capitano Miglietta, allettato dall’offerta del Novara probabile ripescato in serie B (decisione ufficiale lunedì in Consiglio federale), dove lo vuole il suo ex allenatore alla Ternana, Mimmo Toscano. Il presidente Walter Mattioli chiosa: «I tifosi stiano tranquilli. Se succederanno cose strane abbiamo già le idee chiare per migliorare e continuare ad allestire una grande squadra. Miglietta deve solo smaltire un po’ di delusione, è normale che se ti propongono la B ci pensi. Per me resta, ma se va via ne arriva uno anche più importante». Che può essere Filipe, brasiliano del Perugia; o Togni, brasiliano dell’Avellino. Due primissime scelte. Più difficili Laner e Loviso. Intanto, Sereni va verso la Torres. Ed entro il 30 verrà acquistato un difensore centrale.
  • REGGIO EMILIA -  Prima amichevole stagionale in provincia per Parola e compagni attesi (ore 16) allo stadio "Levantini" di Lentigione dai padroni di casa del patron Romano Amadei. Sarà quindi partita vera e sarà l'ultimo appuntamento prima dei tre giorni di riposo concessi dal trainer Alberto Colombo alla squadra. Da lunedì si inizierà a programmare la gara Reggiana-Pavia di Coppa Italia e la settimana successiva sarà finalmente campionato. Nella seduta di ieri il tecnico ha voluto perfezionare gli schemi da collaudare ulteriormente col Lentigione, dividendo il gruppo in due squadre che si sono alternate tra tattica ed esercizi fisici col preparatore Simonelli. Non c’erano Alessi per il problema al piede destro e Rampi che è stato accompagnato all'ospedale per fare una radiografia alla caviglia che gli dà fastidio da una settimana. Dopo i primi minuti della seduta si è fermato anche Sabotic per un dolore al piede destro prontamente trattato con massaggi. Le novità non finiscono qui perché è stato sottoposto alle visite mediche e si aggregherà alla squadra dalla prossima settimana Manuel Ricci: è un’ala destra del 1990, in svincolo dopo l’esperienza alla Salernitana (26 presenze e zero gol in due stagioni) e quelle precedenti a Monza (22 presenze, 3 gol), Pergocrema (13 presenze, 1 gol) e Avellino (2 presenze). Ieri pomeriggio due calciatori hanno fatto visita alla squadra in via Agosti: Riccardo De Biasi, ancora con la stampella dopo l’intervento al ginocchio e Niccolò Bellucci, a Reggio per sistemare le ultime vertenze economiche con la società. Il portiere è ancora alla ricerca di una sistemazione. 
  • MERCATO - Tra le varie trattative spicca quella intavolata dalla Lucchese con il Modena per ottenere l’attaccante Davide Luppi. Il capocannoniere della serie D (in maglia Correggese ha segnato 29 gol con 27 presenze) classe 1990, era stato prelevato dal club canarino praticamente a stagione ancora in corso: la Lucchese ieri ha provato a chiederne il prestito. Il San Marino ha ingaggiato l’esperto centrocampista Evans Soligo, 35 anni, proveniente dal Porto Tolle ma con trascorsi in Venezia, Palermo, Triestina, Verona, Salernitana e Vicenza). Il terzino Matteo Legittimo, 25 anni, la scorsa stagione al Grosseto ma di proprietà del Parma, ha firmato per la Spal che aveva a lungo inseguito il granata Possenti. Il Carpi intanto ha formalizzato l’ingaggio dell’ex granata Elio De Silvestro che dopo l’esperienza a Reggio era rientrato alla Juventus. 
  • TERAMO – Il campionato spezzatino non piace al presidente Luciano Campitelli: “Non capisco le motivazioni che hanno portato a tutto ciò. Il calendario-spezzatino è un danno enorme per le società a livello economico. Gli incassi ne risentiranno. Per esempio, trovo assurdo che un match di cartello come Teramo-Ancona si debba giocare di mercoledì (il 17 settembre). Mi metto nei panni dei tifosi che dovranno fare i conti con orari spesso proibitivi per seguire una partita. Non è spalmando le gare in quattro giorni che si riporta la gente allo stadio», aggiunge Campitelli, «l'orario ideale è quello della domenica alle 15 proponendo una sola partita di sera, in anticipo o posticipo. Lunedì, nel corso del Consiglio federale, esporrò il mio disappunto». Più "morbido" il parere del coordinatore generale biancorosso, Gianluca Scacchioli: «Ci adegueremo. Come già accade in serie A e B la tv impone al calendario una struttura diversa. Con il passare delle settimane vedremo come andrà, ma non credo che la squadra possa avere particolari problemi nell'abituarsi». Ieri, intanto, la truppa di Vivarini ha giocato un'amichevole contro la Torrese (Eccellenza) a Bellante Paese. Vittoria biancorossa per 7-1 con le reti di Speranza (sostituito per un problema muscolare) e Donnarumma nel primo tempo e di Lapadula (tripletta), Fiore e Masullo nel secondo. Il Teramo, in vacanza da oggi per la pausa ferragostana, tornerà ad allenarsi domenica pomeriggio. Non è escluso che questi giorni di stop possano servire per risolvere, in un senso o nell'altro, la situazione di Andrea Bucchi. L'attaccante marchigiano lavora a parte da martedì (su disposizione della società) in attesa di decidere il suo futuro.  

    L’AQUILA - Il presidente rossoblù Corrado Chiodi è sulla stessa lunghezza d’onda di Campitelli. «Oltre a essere dirigenti di calcio, molti di noi hanno anche altre attività da portare avanti», afferma il patron dell’Aquila, «una partita di venerdì o di lunedì potrebbe creare problemi di organizzazione per le nostre aziende. La Lega ci ha assicurato che non ci saranno complicazioni per quanto riguarda la visibilità anche perché tutte le partite verranno trasmesse sul web in streaming. Secondo me però, aver spezzettato così tanto le giornate di campionato, potrebbe incidere negativamente sull'afflusso di pubblico allo stadio, già in forte calo negli ultimi anni». Sul calendario e il girone dell'Aquila, Chiodi pensa invece positivo: «È stata una bella notizia quella di essere stati inseriti nel girone B e non in quello C. Quest'anno si prospettano trasferte diverse rispetto alla scorsa stagione, più accessibili per i tifosi e con ambienti meno “caldi” rispetto a quelli del Sud. In più ci sarà l'occasione di confrontarsi con club del Centro-nord mai affrontati prima, vedi Spal, Pistoiese, Reggiana e Carrarese». 
  • E' terminata con il risultato di 2-1 per la formazione neroverde l'amichevole tra Ghivizzano e Tuttocuoio. Buona partita di allenamento dove sono emersi miglioramenti sotto l'aspetto tecnico, tattico e fisico. Mister Alvini soddisfatto per la prestazione dei suoi, per il volume di gioco espresso con tante occasioni da gol create. Marcatori: Sciapi (Tuttocuoio ) al 18' su assist di Gelli, pareggio del Ghivizzano al 33' con Mammetti e raddoppio del Tuttocuoio al 4' st di Tempesti con un gran tiro da fuori area.
  • Vacanze finite. Domani mattina alle 9 il Pontedera torna in campo dopo la vittoria in Coppa col Messina e soprattutto dopo i 3 giorni di riposo concessi dalla società (che sarebbero arrivati comunque con qualsiasi risultato).
    Per i granata si prospetta un Ferragosto di lavoro a ritmo di doppie sedute, poi sabato la partenza per Cittadella. In vista del secondo turno di Coppa Italia Tim (si gioca sabato alle 20.30) non ci sarà sicuramente l'esterno destro Emanuele Allegra, che a causa dei problemi muscolari si è allenato pochissimo in queste settimane di preparazione e Indiani non lo rischierà per la gara di Coppa. Stesso motivo per cui il tecnico valuterà attentamente le condizioni di Vettori, che oggi inizia ad allenarsi col gruppo dopo l'infiammazione al ginocchio destro. Quasi sicuramente neanche il difensore sarà tra i convocati, così come Tazzari, Romiti e Polvani mentre è da valutare Alex Redolfi, uscito contro il Messina per un colpo alla spalla. Al suo posto potrebbe ritornare dal 1' Gasbarro, al rientro dopo l'operazione al dito del piede.
  • PISA - In relazione alla gara Pisa-Carpi, valida come secondo turno eliminatorio della Coppa Italia TIM e in programma all’Arena Garibaldi domenica 17 agosto (ore 20.30), la società nerazzurra informa che i biglietti sono già disponibili presso tutti i punti vendita del circuito Booking Show: la prevendita è inoltre attiva on line sul sito www.bookingshow.it e presso il PisaPoint di via luigi Bianchi. Per acquistare i biglietti sarà necessario recarsi presso un punto vendita muniti di un valido documento di identità (carta di identità, patente, passaporto) o della nuova fidelity card (la tessera arancione). Per i minori di 14 anni sarà sufficiente esibire il codice fiscale o la tessera sanitaria. Per l’occasione saranno aperti i seguenti settori:  Tribuna Superiore 15 euro Tribuna Inferiore 10 euro Curva Nord 5 euro Non sono previste riduzioni di sorta. A differenza del PisaPoint, nei punti vendita esterni saranno applicati anche i diritti di prevendita. Per tutti i ragazzi di età compresa tra 6 e 14 (nati tra 01/01/2001 e 31/12/2008) prezzo unico di 5 euro se accompagnati da un parente entro il 4 grado munito di biglietto. Questi gli orari del Pisa Point Martedì – Mercoledì – Giovedì – Sabato: 9.30-12.00 e 16.30-19.00 (venerdì 15 agosto il PisaPoint rimarrà chiuso) Domenica: 9.30-12.00 e 16.30-20.00 (tassativamente la biglietteria chiuderà alle ore 20.00)
  • GROSSETO - La Coppa Italia incombe, con il primo impegno per il Grifone previsto per sabato sera prossimo (alle 20.30), in casa contro la Tuttocuoio (fischia Fourneau di Roma). Si giocherà a porte chiuse: a stabilirlo è stata la Prefettura per tutta una serie di problematiche che non è stato possibile risolvere per tempo, legate alla gestione dei biglietti e quant’ altro. Poi il calendario, varato ieri in Lega, con i biancorossi che debutteranno in casa, domenica 31agosto, opposti alla Pro Piacenza, nella quale gioca il grossetano Matteassi. Sarà una prima assoluta, contro i rossoneri che sono la seconda squadra del capoluogo emiliano. Proprio sul calendario, si registrano due battute del direttore generale unionista, Fabrizio Sonnini: «È difficile fare una valutazione adesso, fin tanto che non viene definita la questione societaria e quindi, rinforzata la rosa attuale della prima squadra. Tuttavia, posso dire che se tutto va bene, la prima in casa potrà essere una partita alla portata del Grifone. Piuttosto, siamo contenti di essere in un girone con tanti derby. Un contesto che potrà far riscoprire l'entusiasmo ai tifosi biancorossi. Un entusiasmo che per noi sarà fondamentale, in chiave di ricostruzione dell'Us Grosseto». Salta nel frattempo, la prevista amichevole odierna con il Poggibonsi.
  • Coppa Italia a porte chiuse per il Grosseto #LegaPro 2014-2015 bit.ly/1oLwRX4
  • PISA. Continua il lavoro giornaliero dei nerazzurri sul terreno di gioco del Comunale di San Giuliano. Mister Piero Braglia, dopo aver ripreso la preparazione ieri pomeriggio, ha fissato per oggi una doppia seduta per supplire alla mancata amichevole con la Carrarese, saltata per l'anticipato impegno in Coppa Italia Lega Pro dei gialloblù.
    Il programma della squadra prevederà una doppia seduta anche nella giornata di Ferragosto per prepararsi al meglio alla seconda sfida della Coppa Italia TIM, in programma domenica prossima all'Arena contro il Carpi (ore 20.30).
    Unico assente, giustificato, l'azzurrino Marco Frediani impegnato a Pinzolo nello stage organizzato dalla nazionale Under 20 di mister Evani: il suo rientro in città è previsto per domani sera.
  • Aiman Napoli segna contro il Rapallo (pisachannel.tv)

  • CARRARESE – Amichevoli pre-campionato a ingresso libero presso lo Stadio dei Marmi: sabato 16 agosto ore 17 Carrarese-Pietrasanta Marina, giovedì 21 agosto ore 17 Carrarese-Rapallo.

  • PISTOIESE – Per il debutto degli arancioni in Coppa Italia (giovedì al “Melani” alle 18 contro la Carrarese) la società ricorda  che è possibile acquistare i tagliandi in prevendita a prezzo scontato. 
    Orari Biglietteria Gradinata presso lo Stadio Melani: 
    Oggi Mercoledì 13 Agosto: 10:00 - 13:00 ; 15:00 - 18:00 Giovedì 14 Agosto: 10:00 - 13:00 ; 15:00 - 16:00 FINE PREVENDITA Giovedì 14 Agosto: 16:30 - 18:00 
    ORARIO BOTTEGHINO I costi dei biglietti saranno i seguenti: T
    ribuna Nord – prevendita: 10,00€ + d.d.p., botteghino: 13,00€ Ridotto Tribuna Nord – prevendita: 5,00€ + d.d.p. botteghino: 8,00€ Tribuna Laterale - prevendita: 15,00€ + d.d.p., botteghino: 18,00€ Ridotto Tribuna Laterale – prevendita: 8,00€ + d.d.p. botteghino: 11,00€ Tribuna Centrale - prevendita: 20,00€ + d.d.p., botteghino: 25,00€ Ridotto Tribuna Centrale – prevendita: 12,00€ + d.d.p. botteghino: 15,00€ Curva Sud Ospiti – prevendita: 10,00€ + d.d.p., botteghino: 13,00€ *Ridotto: U18 e Donne Ingresso Omaggio: sotto i 6 anni (nati entro il 30/12/2008)
  • Si torna al lavoro. Saltata l'amichevole di Carrara doppio allenamento a San Giuliano per i nerazzurri http://pbs.twimg.com/media/Bu5zlkGIYAAkAy1.jpg

  • GROSSETO - Brutta tegola per i biancorossi: ecco la comunicazione apparsa sul sito ufficiale della Prefettura di Grosseto, in merito al Grosseto calcio. <<Nell’imminenza dell’inizio della stagione sportiva 2014-2015 è stato adottato, in data odierna, provvedimento prefettizio che dispone a carico della Società Calcio Grosseto l’obbligo di effettuazione delle manifestazioni sportive in assenza di spettatori.Tale provvedimento è stato disposto nelle more dell’adozione, da parte della citata Società, delle necessarie iniziative finalizzate alla completa applicazione della legislazione vigente in materia di sicurezza ed ordine pubblico negli impianti sportivi>>.

  • SPAL - Giornate ed ore intensissime, in casa biancazzurra. Ieri la Spal ha annunciato l’acquisto di Matteo Legittimo. Si tratta di un terzino sinistro classe 1989 (è nato il 17 giugno). Leccese di Casarano, a 25 anni vanta già un ampio bagaglio di esperienza visto che ha giocato con Pistoiese, Paganese, Barletta, Salernitana, Sud Tirol, Lecce, Ascoli e Grosseto. Nell’ultima stagione di Prima Divisione, con i toscani, ha collezionato 30 presenze e 1 gol. Arriva in prestito dal Parma. Legittimo ha grande struttura fisica (in ossequio ai dettami del tandem Vagnati-Brevi), è alto 1.84, ha propensione più difensiva che di propulsione. Ma tale caratteristica risponde pienamente alle richieste di mister Brevi (che ha espressamente indicato il giocatore) che con una squadra schierata con le tre mezzepunte alle spalle del centravanti, voleva un terzino sinistro maggiormente votato al contenimento. Legittimo è arrivato a Ferrara ieri e sarà presentato oggi alle 16 allo stadio “Mazza”. Il suo ingaggio porterà alla cessione di uno tra Sereni e Rosina.  Annullata l’amichevole di questa sera con l’Albinoleffe, la Spal farà il suo esordio stagionale al “Paolo Mazza” ospitando il Forlì venerdì alle 20.30 per la seconda giornata del gironcino eliminatorio di Coppa Italia (nel primo turno, Forlì-San Marino 1-1). La partita verrà arbitrata da Fabio Schirru, della sezione di Nichelino. Quanto alla squadra romagnola, è annunciata al completo e dovrebbe schierarsi con il 3-5-2. Da capire se il fresco ex spallino Tommaso Arrigoni giocherà dall’inizio o subentrerà come contro il San Marino. Probabile formazione: Scotti; L. Arrigoni, Guidi, Fantoni; Casini, Djuric, Cejas, Pettarin, Capellini; Melandri, Forte. Sul fronte abbonati raggiunta quota 1186 tessere.
  • TERAMO - L’allenatore Vincenzo Vivarini commenta così il calendario: «Inizio tosto, ma affrontare subito una big come il Pisa è stimolante e ci farà capire di che pasta siamo fatti e che campionato faremo. Anche il Grosseto, alla seconda giornata, è un osso duro, ma dobbiamo dimostrare di poter competere con tutti. Chiudere il campionato contro l'Ascoli, poi, avrà un certo fascino». E sul calendario-spezzatino? «Ci adegueremo», conclude Vivarini, «cercando di cambiare qualcosa nel modo di preparare le gare».  Per quanto riguarda il mercato, si attende l'ufficialità dell'ingaggio del 19enne attaccante Vincenzo Tommasone dal Genoa. In uscita, oltre al 22enne attaccante Francesco Casolla, da decidere il futuro di Andrea Bucchi. L’attaccante da ieri si allena da solo su disposizione della società. Infine, fissata una gara amichevole per oggi pomeriggio, alle 17, contro la Torrese a Bellante.  

    L’AQUILA - «Sono sempre molto scettico, ad oggi è impossibile dire se Gubbio alla prima o Ascoli alla seconda giornata sia una più semplice dell'altra», è il commento del tecnico Giovanni Pagliari. «Siamo stati inseriti in un buon girone, con trasferte tutte accessibili e squadre contro cui possiamo competere. Se fossimo finiti nel girone C anche a livello logistico sarebbe stata un'ammazzata. Il calendario è buono, avremo due trasferte di fila con Pontedera e Tuttocuoio e due in casa con Savona e Pistoiese. Poi l'ultima giornata con l'Ancona per chiudere contro una grande squadra il girone di andata». Sull'obiettivo della sua L'Aquila per il campionato in arrivo, Pagliari spiega: «Quando parlai tempo fa di obiettivo salvezza, lo scopo era di tenere tutto l'ambiente con i piedi per terra. L'anno scorso in un campionato difficilissimo siamo arrivati quinti, quest'anno dovremo cercare quanto meno di confermarci. Non faccio però proclami perché è roba da sbruffoni. I mie ragazzi sanno cosa voglio per questa stagione. A loro dico sempre che non preferisco vincere il campionato ma tutte le domeniche». Intanto sono stati resi noti gli orari ufficiali del turno di Tim Cup di domenica 17 agosto. Il fischio d'inizio di Bologna -L'Aquila sarà alle ore 21. Nel primo turno i rossoblù hanno sconfitto 2-1 l’Altovicentino. 

  • La Reggiana insiste per avere Camillo Ciano, 24 anni, che si sta allenando con il Napoli. Lo scorso anno da gennaio ha militato nell'Avellino (serie B, 18 partite e 3 gol) ma aveva iniziato la stagione nel Padova (13 partite e 2 gol). In precedenza aveva militato per due anni in serie B a Crotone (2012/2013, 38 partite e 4 gol; 2011/2012, 28 partite e 7 gol), Cavese (2010/2011, C1, 30 partite e 9 gol) e Lecco (2009/2010, C1, 31 partire e 8 gol).
  • Sono state pubblicate le designazioni arbitrali per la seconda giornata della Fase Eliminatoria di Coppa Italia Lega Pro che si disputerà tra giovedì 14 agosto e domenica 17 agosto.

    > Girone G
    Ancona vs Gubbio (giovedì 14 agosto - ore 18): Antonio Di Martino di Teramo (D'alberto-Giuliani)

    > Girone F
    Grosseto vs Tuttocuoio (sabato 16 agosto - ore 20.30): Francesco Fourneau di Roma 1 (Pellegrini-Menicacci)

    > Girone B
    Pavia vs Pro Piacenza (sabato 16 agosto - ore 18): Nicolo' Sprezzola di Mestre (Locatelli-Affatato)

    > Girone E
    Pistoiese vs Carrarese (giovedì 14 agosto - ore 18): Antonio Rapuano di Rimini (Tamburini-Biasini)

    > Girone D
    Spal vs Forlì (venerdì 15 agosto - ore 20.30): Fabio Schirru di Nichelino (Zancanaro-Nocenti)


  • PISA. E' ufficiale l'inversione del campo di gara della sfida Pisa-Carpi, valida per il secondo turno eliminatorio della Coppa Italia Tim.
    Il match si giocherà quindi domenica 17 agosto sul prato dell'Arena Garibaldi con inizio alle ore 20.30: anche in questo caso si tratterà di una sfida ad eliminazione diretta con eventuali supplementari e calci di rigore in caso di equilibrio al termine dei tempi regolamentari. La squadra vincente affronterà domenica 24 agosto, sempre in turno unico, l’Atalanta al Comunale di Bergamo.
    Sono già in vendita al Pisa Point i biglietti. Per questa gara, come avevamo anticipato ieri, sarà aperta anche la Curva Nord (prezzo del biglietto 5 euro), oltre alla la tribuna inferiore (prezzo 10 euro) e la tribuna superiore al costo di 15 euro.
    Il Pisa Point sarà chiuso solo il giorno di Ferragosto. Rimarrano invariati gli orari per gli altri giorni: mattina 9.30-12.30, pomeriggio 16.30-19. Si potrà acquistare il biglietto anche il giorno del match fino alle ore 20.
    Il Pisa Point fornisce intanto l’aggiornamento della campagna abbonamenti a lunedì 11: tribuna superiore 95, tribuna inferiore 311, gradinata 512, curva Nord 606, totale 1524. (a.sc.)
  • Esordio con la Carrarese al “Mannucci” di Pontedera. Poi la trasferta in casa del Prato.
    L’avvio di campionato del Tuttocuoio, a differenza dei cugini granata del Pontedera, è contraddistinto dai derby. Alla terza giornata il primo match contro una “non toscana”. La peggiore che potesse capitare ai neroverdi: l’Ascoli, candidato alla vittoria finale.
    Una partenza in salita che metterà subito a dura prova le capacità tecniche e tattiche della squadra guidata da Massimiliano Alvini.
  • Il campionato spezzatino fa infuriare i tifosi. Anche quelli del Pontedera.
    «È uno scandalo. Questa divisione scellerata delle partite rovina la bellezza del campionato. In questo modo chi lavora si troverà molte volte impossibilitato ad andare allo stadio. Il calcio dovrebbe essere per tutti».
    Simone Caciagli pensa già a quando dovrà starsene a casa lontano dai propri beniamini e si infuria.
    Poi però la rabbia svanisce e l’attenzione si sposta sul’esordio in campionato di Caponi & co. «Partiamo da Ferrara, contro lo Spal. L’appuntamento è di quelli importanti, contro una formazione che in passato ha giocato addirittura in serie A. Tuttavia sono fiducioso, il Pontedera ha le carte in regola per fare bene».
  • Pontedera in trasferta con la Spal nella prima giornata #LegaPro
  • Dal 31 agosto al Mannucci ogni domenica una partita: qui gioca il Pontedera, qui giocherà anche il Tuttocuoio le gare casalinghe
  • Alla prima giornata di campionato il Pontedera pesca subito la Spal. E il nome dell'avversario evoca inevitabilmente il ricordo dell'assalto a Paolo Indiani. A maggio il club estense corteggiò a lungo il tecnico di Certaldo e da Ferrara davano addirittura già per sicuro il suo arrivo. Dichiarazioni e suggestioni che cozzano con la realtà. Il 27 maggio Indiani ha rinnovato il contratto con il Pontedera. Ma all'esordio nella Lega Pro unica si troverà di fronte la destinazione che poteva essere. E la affronterà ancora seduto sulla panchina di quella che invece è e sarà la sua casa. Almeno per i prossimi due anni.
  • Oggi alle 17.30 allo stadio Daniele Mariotti di Montecatini, #Lucchese in amichevole contro l'Al Sailiya Sport Club, formazione del Qatar
  • Presentato oggi il calendario @LegaPro Girone B 2014/15. Evidenziate le partite della @CarrareseCalcio http://pbs.twimg.com/media/Bu1dM4XIgAAhNW8.jpg

  • PRATO: i lanieri affronteranno nella prima di campionato il San Marino in trasferta il prossimo 31 agosto 2014. Primo derby della stagione fra le mura amiche il 7 settembre 2014 con ilTuttocuoio 1957. A seguire gli altri del girone d'andata, con Lucchese(17 settembre 2014); Pontedera in trasferta (26 ottobre 2014); Pistoiese fuori casa (9 novembre 2014); Pisa (16 novembre 2014); Grosseto (14 dicembre 2014); Carrarese (6 gennaio 2015). Nel 2015 ovviamente il girone di ritorno.
  • #Monza Lega PRO: la prima e' Monza-Novara (se i piemontesi non vengono ripescati in B) goo.gl/fb/QIIapv
Offerto da ScribbleLive Content Marketing Software Platform